Area ex-Necchi di Pavia:
al via i sopralluoghi per l'avvio dei lavori

sopralluogo ex Necchi Pavia
U

n’area di circa 11 ettari, dove prima si costruivano macchine da cucire e compressori, si sta preparando ad accogliere nuovi modi di vivere, abitare e lavorare, grazie all’investimento della società Pv Re Srl di Paolo Signoretti e Heinz Peter Hager.

 

Si tratta della zona in cui sorgeva la storica fabbrica Necchi, alle porte del centro di Pavia e a pochi chilometri dalla statale che congiunge la città a Milano. Il progetto per la rigenerazione di quest’area dismessa comprende un sapiente mix di spazi abitativi, anche a supporto del vicino ospedale, ambienti per il co-working, giardini e una pista ciclopedonale.

 

I sopralluoghi sono serviti ad avere il quadro necessario per integrare la mappatura degli edifici e dei fabbricati, prendendo coscienza del loro stato di conservazione. Partendo in primis dagli interventi di bonifica e rimessa in salubrità dell’intera zona, la riqualificazione urbana potrà regalare una nuova veste a questo angolo di Pavia.